by wp_1888021

Share

by wp_1888021

Share

Musk cambia logo Twitter

È l’icona della criptovaluta che Elon Musk sostiene da tempo

Musk cambia logo Twitter. È ancora visibile, nella versione web di Twitter, l’icona di Dogecoin al posto di quella del tradizionale uccellino blu sulla parte alta del social network.

Si tratta del logo di una criptovaluta che ha come stemma il volto di un cane di razza Shiba Inu.

Musk ha confermato il cambiamento

In un primo momento poteva sembrare un errore della piattaforma, twittando “come promesso” sopra l’immagine di una conversazione di un anno fa, nella quale un altro utente suggeriva all’imprenditore di “comprare Twitter” e “cambiare il logo in un doge”.

Musk cambia logo Twitter e con questa mossa, in pochi minuti, Dogecoin ha visto il suo valore aumentare significativamente. La quota di mercato della cosiddetta “memevaluta” è aumentata di 2,5 miliardi in un pomeriggio, passando da 7,7 a 10,2 centesimi di euro, pari al +30%.

Il termine “Doge” è anche diventato di tendenza su Twitter.

Ma la sostituzione dell’icona di Twitter potrebbe andare oltre il semplice scherzo per dar seguito ad un tweet.

Musk è attualmente nel mezzo di una causa legale da 258 miliardi di dollari perché ritenuto l’artefice della crescita smisurata della criptovaluta Dogecoin.

Gli stessi investitori lo accusano di aver fatto salire il prezzo della moneta di oltre il 36.000% in due anni, tramite uno schema piramidale, che ha visto l’attuale amministratore delegato di Twitter usare proprio il social, quando era un semplice iscritto, per promuoverla. Il 2 aprile, Musk ha chiesto a un giudice di archiviare la causa.

“Non c’è nulla di illegale nel twittare parole di sostegno o immagini divertenti su una criptovaluta legittima che continua ad avere una capitalizzazione di mercato di quasi 10 miliardi di dollari”, hanno dichiarato gli avvocati di Musk. Intanto, secondo i dati di Google Trends, le ricerche del termine “dogecoin” sono aumentate del 1.992% da quando è apparso il logo del cagnolino su Twitter.

Fonte: ANSA

Condividi il post!

Articoli recenti

Sistemi di pagamento online

27 Aprile 2023|Commenti disabilitati su Sistemi di pagamento online

Come funziona un acquisto online? Registrazione con i propri dati Scelta dei prodotti/inserimento nel carrello Acquisto/pagamento Conferma via email Atterraggio su una pagina «di ringraziamento» Modalità di pagamento Contrassegno Carta di credito Carta prepagata [...]

Acquistare on line

26 Aprile 2023|Commenti disabilitati su Acquistare on line

Le abitudini dei consumatori La crescita nell’utilizzo di Internet ha trainato anche l’e-commerce: l’87% degli utenti attivi ha dichiarato di aver cercato online prodotti e servizi prima dell’acquisto, mentre il 77% ha acquistato online [...]

Cosa sono fake news

25 Aprile 2023|Commenti disabilitati su Cosa sono fake news

Fake news e bufale sono informazioni false, inventate, diffuse con lo scopo di disinformare le persone attraverso canali che, invece, dovrebbero informare. A volte si tratta di notizie false facilmente identificabili, altre volte è [...]

STAY IN THE LOOP

Subscribe to our free newsletter.

Related Posts